Realizzazione e-commerce - Inizia a vendere online i tuoi prodotti
Vendere online: come portare il tuo e-commerce ad avere successo
19/01/2017
ProntoPRO - Il professionista a portata di click
ProntoPRO – Il professionista a portata di click
02/02/2017

Donald Trump: Il nuovo Social Media President degli USA

Donald Trump - il nuovo Social Media President degli USA

Neanche il tempo di giurare come 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America oggi 20 gennaio 2017 che già Donald Trump è un’icona Social (e non solo per la discutibile pettinatura).

Il sig. Trump ha strutturato la sua campagna elettorale su Twitter dichiarando poi che rinuncerebbe per dedicarsi a cose più importanti. Il suo è un uso “spietato” di Twitter con continui attacchi verso oppositori, critiche verso la stampa o annunci politici.

A parere del prossimo presidente eletto degli USA usare Twitter è “l’unico modo per contrastare una stampa disonesta”.

Oggi 20 gennaio 2017 Donald Trump giurerà a Washington come presidente degli USA in una cerimonia che fa discutere da diverse settimane. Molte band (anche italiane, vedi “Il Volo”) non hanno accettato l’invito ad esibirsi in onore di chi raccoglierà l’eredità pesante di un presidente amato come Obama.

Facebook ADV for president

Ha fatto scalpore infatti l’ultima trovata del team che gestisce la pagina Facebook di Mr. Donald Trump che ha creato delle campagne sponsorizzate attraverso Facebook ADV per incentivare la partecipazione all’evento. Fa scalpore come sia stata impostato untarget su residenti a New York con età superiore a 27 anni.

La politica della pressione adottata dal team non si ferma qui, sono proposti dei biglietti per l’evento inutili per l’accesso. Questi biglietti sono stati presentati come commemorativi dato che saranno da “conservare per ricordare lo storico evento”. La promozione di questi (inutili) biglietti è stata affidata anche a campagne newsletter da cui testimoni dicono sia impossibile cancellarsi.

Social President Donald Trump Fail

D’altronde il social team presidenziale e lo stesso Donald Trump sono già incappati in clamorosi Social Fail. Eclatante quando in il nuovo presidente ha retwettato il tweet di un utente che, nel fare i complimenti a sua figlia (Ivanka Trump), sbagliò nel taggarla inducendo Donald Trump ad un errore evidente. Epica anche la risposta della Sig.ra Ivanka taggata erroneamente nei confronti del neo-presidente: “Lei ha grandi responsabilità. Posso consigliarle di dedicare più tempo a Twitter e ad informarsi dei cambiamenti climatici?“

Richiedi un preventivo gratuito!